VECCHIE POESIE

Ho ritrovato finalmente il file del mio primo auto pubblicato. Tra PC guasti e cambiamenti di vita, a volte le cose a cui s è più legate vanno perse, in qualche istante, qualche anno, messe li nel cassetto della memoria, che non dimentica mai, ma non sa più dove sono stati appoggiati, delicatamente riposti, messi a sedimentare come un grande vino. Ecco, l’effetto è lo stesso, con solo molto più stupore che queste parole, che questa poesia pervada me, mi trapassi, lasciando sempre il gusto del vivere a pieno.
Buona lettura.

IL PESO DEL CUORE -riflessioni .

A quanto lo vendi il peso del Cuore? Me lo sono chiesto stamattina nelle mie faccende quotidiane, pensando alla sacralità che era il cuore per gli indiani d’America, quando una volta ucciso un animale, chi aveva ucciso l’animale, tagliava il petto estrapolava il cuore e ringraziava lo spirito dell’animale per Leggi tutto…

L’ALTRO SONO IO

di Pietro la Barbera Bellissima intervista/confronto con Pietro La Barbera , lunedi 29 settembre 2020. Poesia, arte, musica, magia e amore racchiuse dentro una sola vita: nostra , unica ed irripetibile. Buon ascolto.